I più venduti

Informazioni

Produttori

Speciali

LISSONE LA CAPITALE DEL MOBILE

Published : 05/05/2015 16:58:25
Categories : Generale



Centinaia di negozi e di aziende produttrici di mobili sono la testimonianza inequivocabile che Lissone, oggi come ieri, rimane l'indiscussa capitale del mobile, fiore all'occhiello del Made in Italy e capostipite della nascita e dell'evoluzione del design.

Così come se si parla di auto da corsa non si può non pensare a Maranello, se si nomina l'arredamento e il design, è impossibile non menzionare Lissone. Questa cittadina della Provincia di Monza e Brianza, che conta all'incirca quarantacinquemila abitanti, si è sempre distinta per l'operosità e l'ingegnosità delle sue botteghe artigiane. Botteghe che, nel primo dopoguerra, decisero di mettersi a disposizione del neonato “Movimento Razionalista”, permettendo ad architetti e arredatori di trovare le energie e le qualità necessarie per mettere in pratica le loro idee. Un'altra importante spinta verso lo sviluppo di questa realtà fu la necessità di arredare la Villa Reale di Monza, occasione questa che permise a falegnami, vetrai, architetti, tappezzieri ,marmisti e altre maestranze di mescolarsi tra di loro e di comprendere l'importanza di vedere oltre le singole mansioni, ampliando i loro campi di azione e assumendo una nuova visione di insieme, in cui i rapporti intersettoriali divennero di fondamentale importanza per la crescita e lo sviluppo dell'industria del mobile. Nacque così una scuola che vide la sua definitiva affermazione alla Triennale di Milano del 1933, nella quale le opere dei mobilieri di Lissone si distinsero, ridefinendo il concetto di modernità e di funzionalità. Altro importante incentivo verso la consacrazione di Lissone come capitale del mobilelo diede, nel 1955, la fondazione dell'Istituto Professionale di Stato per l'Industria e l'Artigianato “Giuseppe Meroni”, il cui obiettivo era quello di formare professionalmente mobilieri e arredatori, secondo le nuove esigenze del mercato e i nuovi metodi di produzione. Dalle abili mani degli artigiani di Lissone nacquero così tavoli, sedie, divani e credenze per le nostre case e nuovi complementi d'arredo destinati a fare conoscere Lissone in tutto il mondo, il cui pregio valse agli stessi la possibilità di ricevere importanti ed esclusive commesse per l'arredamento di palazzi pubblici, sale cinematografiche, ristoranti e lussuose abitazioni private. E' per tutta questa serie di motivi che i più importanti designer scelsero questo luogo per trasformare i loro progetti teorici in oggetti reali, facendo diventare Lissone un punto di riferimento e di eccellenza per tutto ciò che ha a che fare con l'arredamento. Ed è per questo che anche Sconto Più, leader delle vendite on line per quanto riguarda l'arredamento e il design, ha sede in questa cittadina che, nonostante la crisi e la concorrenza, rimane un fiore all'occhiello del Made in Italy, grazie alla sua capacità di rinnovarsi e di rinnovare.

Share this content

View all comments (1)

Bobcat


27/01/2016 17:04:47

I cannot tell a lie, that really hepedl.

Add a comment

 (with http://)